Guide

1. Introduzione

ApowerRecover è uno strumento di recupero dati facile da usare e sicuro. È programmato per recuperare file cancellati, formattati o inaccessibili da PC, computer portatile, disco fisso, SSD, scheda di memoria, scheda SD, macchina fotografica digitale, lettore multimedia e altri dispositivi di archiviazione.

2. Scarica e avvia

Clicca il pulsante “Scarica ora” per scaricare e installare questo strumento di recupero dati sul tuo computer. Dopodiché avvialo.

Scarica ora

Nota: Non installare il programma sullo stesso disco fisso dove hai perso i dati.

3. Seleziona una posizione

Seleziona una posizione dove hai perso i dati e clicca il pulsante “Scansiona” per avviare la scansione.

Puoi specificare una posizione come desktop, cestino, cartella o puoi selezionare un hard disk, un disco locale o un dispositivo di archiviazione esterno da scansionare.

4. Scansiona il tuo computer o dispositivo

Il programma mostrerà la percentuale scansionata, i file trovati e il tempo restante per la scansione.

ApowerRecover inizierà a scansionare rapidamente ed elencare tutti i file che sono stati semplicemente cancellati o svuotati dal cestino. La scansione rapida viene eseguita molto velocemente.

Poi comincerà automaticamente la scansione avanzata. Troverà molti altri file persi cercando totalmente l’area dei dati del tuo dispositivo di archiviazione invece di limitarsi a scansionare la cartella del file. Però ci vorrà più tempo per completare l’operazione.

Scansione rapida – Cerca dati cancellati usando un algoritmo per risultati rapidi.

Scansione avanzata – Scansiona il dispositivo di archiviazione settore per settore per ulteriori risultati di recupero.

Nota: Se non vuoi continuare a scansionare, puoi cliccare il pulsante “Pausa”. Per continuare la scansione, clicca “Continua scansione per cercare altri file persi”. Clicca il pulsante “Stop” e scegli “Stop” nella casella di dialogo che compare per fermare la scansione, oppure scegli “Cancella” per continuare la scansione.

5. Anteprima file persi

I risultati scansionati sono divisi in due parti. La finestra di sinistra è dove puoi filtrare i file per cartella.

La finestra di destra ti mostra i dettagli dei file che hai scelto di default dalla finestra di sinistra.

Clicca “Nome”, “Dimensione”, “Data modifica”, “Tipo”, “Percorso” in cima alla finestra di destra per dividere i file filtrati.

Scegli “Icone grandi” per mostrare i file filtrati come icone grandi.

Scegli “Pannello anteprima” e clicca il pulsante “Anteprima” per vedere il file che hai selezionato.

Clicca “Filtro avanzato” per filtrare i file che vuoi recuperare in modo accurato impostando Stato file, Tipo file, Periodo modifica, Dimensione file e Lettera iniziale del Nome file.

Digita il nome del file o della cartella nella casella e clicca il pulsante “Cerca” per cercare i file che devi ripristinare.

6. Recupera file persi

Dopo aver flirtato e visto in anteprima i file, seleziona tutti i file importanti che desideri recuperare e poi clicca il pulsante “Recupera” per riavere subito i tuoi file.

Nota: non salvare di nuovo i file nello stesso hard disk o dispositivo esterno dove li avevi persi prima.

7. Domande frequenti (FAQ)

a. Perché non riesco a recuperare 2GB di dati gratuitamente?

Raccomandiamo di controllare che la versione installata sia Gratis o di Prova, perché ci sono diverse versioni. Quella di Prova ha la funzione di anteprima, ma non può salvare i file, mentre la versione Gratis ti permette di recuperare 2 GB di file. Lo spazio gratuito di default è di 500 MB e puoi condividere il prodotto sui social per ottenere un extra di 1,5 GB.

b. Perché i file recuperati non si aprono?

Un file viene salvato come 2 parti nel dispositivo di archiviazione: info cartella (che comprendono nome del file, orario e info dimensione, ecc.) e contenuto dati. Se i file con i nomi file originali e le strutture della cartella non si riescono ad aprire, un possibile motivo può essere che le info della cartella siano corrotte. C’è sempre la possibilità che tu riesca a recuperare il contenuto dei dati con un metodo di recupero RAW nel nostro software.

c. Perché NON è consigliato recuperare i file nuovamente nel disco originale?

La struttura di archiviazione dei file persi sarebbe alterata o danneggiata da qualsiasi modifica al disco. Se salvi i file recuperati nello stesso disco, le strutture originali dei dati e il contenuto dei dati verrebbe corrotto o sovrascritto, causando una perdita permanente dei dati. Quindi sarà meglio preparare un altro disco per salvare i file.

d. Come posso controllare se i miei dati sono recuperabili o no prima dell’acquisto?

La versione Gratis ti aiuta a salvare 2 GB di file per verificare meglio la qualità di recupero del nostro prodotto prima dell’acquisto.

e. Quanto ci vuole a scansionare il disco?

Dipende molto dalla capacità del tuo disco fisso e dalle prestazioni del computer. Come riferimento, la maggior parte dei recuperi si può completare in 10-12 ore per un buon disco fisso 1-TB in discrete condizioni.

Voto: 4.3 / 5 (basato su 9 voti) Grazie per il voto!