3 potenti editor PDF per Android
Commenti

3 potenti editor PDF per Android

Ultimo aggiornamento il 18-08-2018 da

Modificare un PDF direttamente da Android è molto conveniente. Non c’è più bisogno di un computer, ma è possibile apportare delle modifiche appena si riceve un file, in qualsiasi luogo. Per rendere questa funzione disponibile sul vostro dispositivo Android, dovete installare un editor PDF per Android. Di seguito trovate un elenco con i migliori editor PDF tra cui scegliere.

Le tre migliori app per visualizzare e modificare PDF

Lettore & Editor Foxit PDF

Foxit PDFSe ricevete un file PDF sul vostro Android e volete apportarvi delle modifiche, potete usare il Lettore & Editor Foxit PDF. È un editor PDF gratuito disponibile su Google Play Store. Attualmente supporta le versioni Android 4.0 e successive.

Questo editor PDF per Android, consente di aggiungere note, timbri e firme. Può essere utilizzato anche per gestire le pagine, rinominarle, spostarle, copiarle o eliminarle.

Lettore editor Foxit PDF

Consente di importare ed esportare dati in formato PDF. Rappresenta uno dei migliori editor PDF per Android in quanto permette di visualizzare, modificare e organizzare i file. Sono presenti altre funzioni aggiuntive a pagamento.

Pro: Fornisce diverse funzioni necessarie per modificare i file PDF.

Contro: Alcune funzioni aggiuntive sono disponibili solamente a pagamento. Inoltre il programma non riesce ad aprire file PDF complessi.

Lettore & Editor Xodo PDF

Lettore & Editor Xodo PDF Un altro valido editor PDF per Android è il Lettore & Editor Xodo PDF.

Al momento supporta tutti i dispositivi Android con versioni 4.0 e successive. Consente agli utenti di visualizzare e modificare i documenti PDF. Utilizzando questo editor, sarete in grado di aggiungere note, forme, evidenziare parti del testo, sottolineare e barrare il testo. Potete inoltre unire, dividere o ruotare le pagine PDF.

modificare PDF su Android

L’editor presenta delle funzioni aggiuntive che permettono di firmare e completare i moduli PDF, creare o convertire documenti e un gestore file. Un altro aspetto positivo di questa app è la “Modalità notturna” che consente agli utenti d leggere i file PDF con luminosità ridotta. Sfortunatamente, non è in grado di accedere ai file PDF salvati su scheda SD.

Pro: Fornisce un supporto completo ed è compatible con Adobe Acrobat.

Contro: Difficoltà di gestire file PDF di grandi dimensioni.

Write on PDF

scrivere su PDFL’ultima non ultima in fatto di performance app è Write on PDF creata da Samsung Electronics Co.,Ltd. Ovviamente supporta tutti i modelli Samsung Galaxy e i tablet con versioni Android 4.0 e superiori. Può essere scaricata su Google Play Store gratuitamente.

Write on PDF
Questo editor consente agli utenti di accedere a tutti i tipi di file PDF salvati sul vostro cellulare. Permette inoltre di aggiungere testo, disegnare e condividere I file appena modificati. È veramente un’app piacevole da usare!

Pro: Carica i file PDF facilmente e non lagga.

Contro: Si potrebbero verificare dei problemi di incompatibilità se si utilizzano cellulari Android non Samsung.

Confronto tra editor PDF per Android

Nel presente articolo abbiamo visto le migliori applicazioni che consentono di modificare PDF su Android. Lettore & Editor Foxit PDF consente di effettuare ottime modifiche, ma richiede l’acquisto di alcune funzioni. Lettore & Editor Xodo PDF fornisce funzioni avanzate quali la modalità notturna e il salvataggio dei preferiti. Infine Write on PDF consente di aggiungere note veloci e disegnare. Scegliete l’applicazione che più si adatta alle vostre esigenze e commentate se ne conoscete altre valide!

Voto: 4.3 / 5 (basato su 26 voti) Grazie per il voto!
Postato da: Il suModifica PDF, Soluzioni e consigli PDF. Ultimo aggiornamento il 18-08-2018

Lascia un commento

Inserite il vostro nome!
Inserite un contenuto!

Commento (0)

Ottieni ora!
APOWERSOFT
Giveaway
esclusivo
&
sconti
incredibili
Per saperne di più
Apowersoft Unlimited
Installer Rapido per gli 14+ Prodotti Apowersoft
new
Supporto
Condividi
Recensioni
Commenta
Torna su