Come fare screenshot su Mac

Eseguire screenshot su Mac è molto facile. Potete premere la combinazione di tasti Cmd + Shift + 3 per fare lo screenshot della pagina intera del vostro schermo. Se invece volete fotografare solamente un’area specifica dello schermo, è necessario premere contemporaneamente Cmd + Shift + 4. In entrambi i casi lo screenshot verrà salvato automaticamente sulla scrivania del vostro Mac. Se volete riguardare il vostro screenshot, basterà cliccare sul file due volte e l’immagine verrà aperta con l’applicazione Anteprima. Qui è possibile eseguire delle annotazioni, inserire forme quali rettangoli o ovali per evidenziare un particolare elemento dell’immagine.

I. Soluzione consigliata per fare screenshot su Mac

II. Strumenti alternativi per fare screenshot su Mac

I. Soluzione consigliata per fare screenshot su Mac

Apowersoft Istantanea Schermo per Mac è un programma semplice ma professionale, che consente di fare screenshot, annotare, caricare e condividere online le immagini. Consente di catturare lo schermo intero, le pagine web, le finestre delle applicazioni attive, e molto altro. Cliccate sul pulsante di seguito per scaricare il programma e provarlo subito!

Scarica

Vediamo insieme come utilizzare questa applicazione.

1

Configurare le impostazioni

Prima di iniziare ad utilizzare questa magnifica applicazione, potete configurare alcune impostazioni di base quali la cartella di output o i tasti di scelta rapida.

2

Eseguire screenshot su Mac

Potete scegliere se catturare a schermo intero” o solamente una specifica regione. Potete impostare dei tasti di scelta rapida per ogni modalità per eseguire screenshot più velocemente.

screenshot su Mac

Schermo intero: Potete catturare l’intero schermo e salvare l’immagine in uno dei più popolari formati tra cui PNG, JPG, GIF ecc.

Regione: Questa modalità di screenshot è progettata per eseguire gli screenshot di un’area qualsiasi selezionata dello schermo, o delle finestre attive o persino dei menu delle applicazioni. Per fotografare lo schermo Mac, basta cliccare su questa modalità di screenshot dal menu a discesa o premere il tasto scorciatoia “Command+R”. A quel punto comparirà un mirino sullo schermo, potrete cliccare con il mouse e trascinare la zona che volete catturare e quindi rilasciarla. Il programma è dotato di un rilevatore delle finestre attive che consente di evidenziare direttamente la zona attorno alla finestra dell’applicazione aperta.

fotografare lo schermo Mac

 

3

(Opzionale) Fare delle annotazioni

Dopo aver eseguito uno screenshot noterete una serie di opzioni di modifica sulle linee orizzontali e verticali attorno all’angolo dello screenshot. Potete aggiungere frecce, ellissi, rettangoli e testi per illustrare meglio o personalizzare gli screenshot.

fare annotazioni

4

Carica e condividi gli screenshot

Una tra le caratteristiche più innovative di questo strumento è la disponibilità di uno spazio cloud gratuito su cui salvare le vostre foto. Per proteggere la vostra privacy, avete la possibilità di impostare delle password all’immagine caricata. In tal modo, solo quelli che hanno la vostra esplicita autorizzazione possono avere l’accesso per visualizzare i vostri screenshots.

Dopo averla caricata, vedrete quattro tipi di collegamento alle immagini da condividere, tra i quali, il collegamento diretto, l’URL dell’immagine, l’URL dell’html e il codice BB. In questo modo potrete caricare l’immagine su un blog o in un forum online.

Carica e condividi gli screenshot

Complessivamente, Apowersoft Istantanea Schermo per Mac è fortemente consigliata tanto per la propria semplicità che per la ricchezza di funzioni.

II. Strumenti alternativi per fare screenshot su Mac

Grab per Mac – Quest’utility integrata nei Mac, specifica per le istantanee, la si può trovare nella cartella “Applicazioni”>”Utility”. Adoperandola, potrete eseguire un’istantanea della zona selezionata, della finestra, dello schermo intero, del menu a discesa e molto altro tutto con pochi clic del mouse. Dopo la cattura, lo screenshot sarà esportabile come immagine predefinita in formato Tiff nella posizione che specificherete.

TinyGrab – Simile ad altri strumenti per screenshot, TinyGrab è a disposizione anche per eseguire delle istantanee di qualsivoglia elemento visualizzabile su Mac. A parte quest’essenziale funzionalità di screenshot, possiede una formidabile funzione di caricamento. Al momento della conferma del caricamento, vi sarà fornita l’URL dell’immagine in modo da poterla condividere. Tuttavia, la sua versione gratuita consente solo di eseguire tre istantanee al giorno.

Jing – Quest’applicazione può aiutarvi a catturare le immagini a schermo intero o in un’area personalizzabile a piacere adoperando un unico tasto. Più che eseguire degli screenshot su Mac, Jing vi consente di personalizzare l’immagine aggiungendo delle frecce, del testo, delle evidenziazioni e di tracciare delle forme, e così via. Inoltre, supporta anche gli screencast, davvero un’aggiunta gradita per quest’applicazione. Viene anche fornito il caricamento dell’immagine, ma richiede che vi registriate per un account prima di poterlo adoperare.

Voto: 4.3 / 5 (basato su 12 voti) Grazie per il voto!
Postato da: Il 31-01-2015 su Screenshot

Lascia un commento

Inserite il vostro nome!
Inserite un contenuto!

Commento (0)

Supporto
Condividi
Recensioni
Commenta
Torna su