Cos’è il formato MP3?
Commenti

Cos’è il formato MP3?

Ultimo aggiornamento il 08-02-2017 da

L’MP3 è un formato audio digitale sviluppato dal Fraunhofer Institute for Integrated Circuits e rilasciato nel 1993. Fa riferimento alla compressione audio layer III dei file MPEG-1 e MPEG-2. Questo formato di file ha iniziato a essere popolare negli anni ’90, specialmente dopo che è stato introdotto il lettore Winamp nel 1997. Oggi resta uno dei formati audio più ampiamente utilizzati a causa della sua dimensione ridotta e della compatibilità con molti lettori e dispositivi.

Estensione: MP3

Categoria: File audio

Popolarità: Popolare fra gli appassionati di musica

Sviluppatore: Moving Picture Experts Group (MPEG Group)

Informazioni sul formato MP3

  • I file MP3 sono più piccoli rispetto ad altri file in quanto privi dei suoni non udibili all’orecchio umano nella compressione.
  • Per estrarre file WAV da un CD audio e salvarlo come file MP3 può essere utilizzato un ripper.
  • Mentre un file MP3 è solitamente scaricato e riprodotto su un lettore multimediale; anche lo streaming è consentito.
  • Un file MP3 codificato a 128 kbit/s è 1/11 circa della dimensione del file originale sul CD.

Pro: Il formato MP3 adotta una tecnologia di compressione per ridurre le dimensioni, dunque occupa poco spazio su computer e dispositivi. A causa delle dimensioni ridotte, può essere facilmente condiviso su internet. Inoltre, l’MP3 è il formato audio standard della maggior parte dei dispositivi e dei lettori.

Contro: Il formato MP3 è progettato per ridurre le dimensioni del file e riprodurre comunque l’audio dell’originale non compresso, ma ci sono delle differenze rispetto all’originale. La maggior parte delle canzoni MP3 è protetta da copyright, e la condivisione non autorizzata o l’errato utilizzo, può portare a sanzioni.

Siti web disponibili per scaricare MP3

i

MP3Juices

Questo sito è semplicissimo da usare. Digitate il nome della canzone o dell’artista che cercate, e il sito vi mostrerà dove riprodurre la musica prima di scaricarla. Cliccate su “download” vicino al nome del file e inizierà il download. Potete anche copiare e incollare l’URL di un video YouTube e scaricarlo in formato MP3. Il tempo di download dipende dalla velocità della connessione.

ii

MP3Skull

MP3Skull ha un’interfaccia utente di base. Potete inserire il titolo della canzone o dell’artista nel campo di ricerca. C’è anche un’opzione di riproduzione vicino alla barra dei risultati ma è meno pratica. Lo streaming online non è raggiungibile su questo sito. Premete “download” per venir reindirizzati su un sito di download. Ricordate che non tutti i siti sono disponibili; potreste dover provare diverse opzioni. Questo sito offre anche una lista delle canzoni più popolari e più scaricate.

iii

MP3PM

MP3PM è il migliore di questi tre siti per il download di MP3. Sia la funzione di streaming musicale online che di download funzionano. Cercate l’artista o il titolo della canzone e cliccate sull’icona di download per salvare il file. Il sito offre anche una lista di canzoni popolari e varie categorie. L’unico problema è che apre a volte delle pagine non desiderate quando cercate di scaricare una canzone la prima volta, così che a volte dovete provare di nuovo.

Programmi che riproducono file MP3

iTunesiTunes Apple – Sviluppato da Apple, iTunes può riprodurre e convertire file MP3, AAC, MPEG-4 e WAV. C’è anche iTunes per utenti Windows.

QuickTime PlayerQuickTime Player – Il lettore QuickTime supporta vari formati di video, audio e immagini. C’è la versione classica per Windows XP e la versione recente per macOS Sierra e successive.

Windows Media PlayerWindows Media Player – Windows Media Player è un’utilità multimediale per riprodurre video e audio e vedere immagini sul pc. Può anche comprimere musica da CD e masterizzare canzoni.

VLC PlayerVLC Media Player – È uno dei più comodi programmi per riprodurre file multimediali perché supporta una lunga lista di formati, come l’MP3. È anche leggerissimo.

RealPlayerRealPlayer – Questo lettore multimediale cross-platform può leggere file MP3 e molti altri formati inclusi Windows Media e QuickTime. Può girare su Windows, Mac, Linux e Unix.

Soluzioni tutto in uno per il formato MP3

i

Convertire M4A in MP3 – L’M4A è comunemente conosciuto come il formato audio Apple usato in iTunes e iPod. Questo formato non è popolare come l’MP3, sebbene fosse stato pensato per sostituirlo. I dispositivi e i lettori in grado di leggere i file M4A sono pochi. Per godervi una canzone in formato M4A senza limiti, è consigliabile convertirla in MP3.

ii

Convertire FLAC in MP3 – il FLAC, acronimo per Free Lossless Audio Codec, è un formato audio per una compressione senza perdite. Gli audio compressi in questo formato preservano la qualità del suono dell’audio originale, sebbene le dimensioni risultino così maggiori. Anche qui, i lettori e i dispositivi in grado di riprodurre un FLAC sono minori rispetto all’MP3. È dunque meglio convertire un FLAC in MP3.

iii

Convertire APE in MP3 – APE è anche chiamato “audio della scimmia”, ed è un formato di compressione senza perdite. Di conseguenza le dimensioni sono maggiori e anche tale formato non è sopportato da tutti i dispositivi. È consigliabile quindi convertire un APE in MP3.

Voto: 4.3 / 5 (basato su 8 voti) Grazie per il voto!
avatar
Postato da: Il suConvertitore Audio. Ultimo aggiornamento il 08-02-2017

Lascia un commento

Inserite il vostro nome!
Inserite un contenuto!

Commento (0)

Ottieni ora!
APOWERSOFT
Giveaway
esclusivo
&
sconti
incredibili

Notizie

 

Suggerimenti e Risorse

Per saperne di più
Apowersoft Unlimited
Installer Rapido per gli 14+ Prodotti Apowersoft
new
Supporto
Condividi
Recensioni
Commenta
Torna su