Due Soluzioni utili ad aggiungere agevolmente gli SRT ai file AVI

SRT o SubRip non è altro che un formato di file, il quale contiene caratteri di testo visualizzabili nei fotogrammi, associato per lo più con film, video, spezzoni multimediali ed altro ancora. Per il profano, SRT si traduce semplicemente come sottotitolo. Si tratta dei caratteri di testo che potete visualizzare comunemente nei film, negli spettacoli TV, nelle tracce video web, negli spezzoni web, nei demo video, nelle video guide, nelle presentazioni multimediali e in vari altri prodotti del genere.

SRT non dimostra la sua utilità solo con le persone acusticamente disabili, ma anche per le persone di lingua Inglese o per i nativi di altre lingue. Se non siete di lingua madre inglese e volete guardare dei film di produzione estera nel vostro linguaggio, la ricerca di Internet, solitamente produrrà poco se non niente. Accade lo stesso per gli spettatori che sono abituati all’Inglese i quali desiderano vedere spettacoli Asiatici, Europei, Africani, Russi o persino Latinoamericani. Oltretutto, i film con doppiaggi un poco trascurati sono difficili da capire senza sottotitoli. La soluzione per questa circostanza è quella di trovare un sottotitolo corrispondente e inserire SRT a AVI.

Scoprire o Creare un File SRT

Se scoprite il sottotitolo perfetto per il vostro film, è piuttosto facile caricarlo nel vostro video. Tutto quello che dovete fare consiste nel rinominare il file SRT adoperando il nome file del video e il vostro lettore multimediale verrà caricato in modo automatico. Ad esempio, se il vostro film o il vostro video ha un nome file come “Amazing nature.avi”, il vostro sottotitolo dovrebbe essere rinominato come “Amazing nature.srt”.

D’altro canto, se non siete in grado di trovare un file SRT che corrisponda ai vostri spezzoni di materiale visivo, potreste comunque crearvi da voi i sottotitoli. Ecco come farlo:

  1. Aprite WordPad, Notepad o un qualsiasi editor testuale installato nel vostro PC.
  2. Create il vostro sottotitolo e accertatevi che possieda i componenti che seguono:
    • Il Numero che indica la sequenza
    • Il Tempo in cui il sottotitolo dovrebbe comparire e poi scomparire
    • Sottotitolo del testo
    • Inserite una riga bianca per indicare l’inizio di un nuovo sottotitolo

      Creare un File SRT

  3. Salvate il vostro file con un’estensione .srt.
  4. Cliccate su “Salva come Tipo File” e scegliete “Tutti I File”.
  5. Impostate il set di codifica ad “ANSI” per un file SRT in Inglese o “UTF-8″ per I sottotitoli non anglosassoni.

salvate srt

Ricordatevi di rinominare il file in modo che corrisponda al titolo del vostro video, in modo che il lettore multimediale che avete a disposizione sia in grado di localizzare e caricare automaticamente il file stesso. Viceversa, per gli utenti che vogliono codificare le informazioni all’interno del file oppure unire SRT ad AVI, occorre che usiate strumenti o software speciali.

Metodo 1: Apowersoft Video Convertitore

A prescindere dalla possibilità di convertire i file in vari formati come AVI, MP4, FLV, MKV, MP3, MP2, OGG, ACC e tutti gli altri, che tralasciamo, Apowersoft Video Convertitore garantisce anche un editore integrato di sottotitoli che potrete adoperare per unire AVI e SRT. Adoperarlo è davvero semplice che persino i principianti lo troveranno davvero vantaggioso.

Scarica

La prima guida su come aggiungere, grazie a Video Convertitore, un file SRT ad un video AVI:

  1. Eseguite il programma e importate il vostro filmato AVI.
  2. Cliccate sull’etichetta “Impostazioni Sottotitoli” nella finestra principale.
  3. Spuntate la casella “Abilita Sottotitoli”
  4. Scegliete “plug-in” per aggiungere il sottotitolo SRT desiderato.

    Abilita Sottotitoli

    Nota: Potete anche personalizzare il font, le lingue, la grandezza e la posizione del vostro sottotitolo.

  5. Cliccate sul pulsante “OK” dopo aver impostato il testo del sottotitolo.
  6. Cliccate sul pulsante “Converti” per salvare il vostro video AVI con il sottotitolo SRT.

Il secondo procedimento utile ad aggiungere un SRT ad un file AVI adoperando Apowersoft Video Convertitore:

Come primo passo, aggiungete il vostro file AVI allo strumento e il file così caricato comparirà nel pannello dell’interfaccia principale.
Come secondo passo, cliccate col tasto destro su “Nessun sottotitolo” e cliccate su “Aggiungi sottotitolo …” nell’elenco a discesa come si può vedere nell’immagine che segue:

Aggiungi sottotitolo

Come terzo passo, iniziate a cablare il file SRT nel vostro file AVI cliccando su “Converti”.

Adesso potete godervi il sottotitolo cablato in codifica direttamente nel vostro video. Davvero utile per quei soggetti cui non piace l’ingombro nell’elenco dei file, visto che non serve più conservare un distinto file di testo in SRT per caricare i sottotitoli. Adoperando Apowersoft Video Convertitore riuscirete a creare file AVI con sottotitoli integrati che verranno caricati in modo automatico al momento in cui manderete il video in visualizzazione.

Metodo 2: Format Factory

Un altro strumento che supporta la codifica dei sottotitoli in un file video è Format Factory. Riesce ad inserire un SRT nel file AVI ma non possiede la capacità di convertire né di rippare il video direttamente dal DVD. Elenchiamo qui sotto una guida istruttiva passo passo:

  1. Scaricate ed installate il software sul vostro PC.
  2. Cliccate sul pulsante “Tutto su AVI” ed importate il vostro file AVI o il video che desiderate codificare premendo “Aggiungi file” nella finestra successiva.
  3. Andate su “Impostazioni” e fate doppio click su “Sottotitolo Aggiuntivo”.

    Aggiungi sottotitolo format factory

  4. Comparirà un’icona sulla destra, premetela per caricare il file SRT.
  5. Impostate, a piacimento, la grandezza del sottotitolo.
  6. Premete due volte il pulsante “OK”.
  7. Cliccate sul pulsante “Avvia”.

Dobbiamo ammettere che la maggior parte delle persone si diverte a guardare film esteri e spettacoli televisivi famosi. Se, in passato, dovevamo tuttavia recarci in una sala cinematografica oppure rimanere tutto il giorno davanti alla televisione, per catturare i nostri spettacoli preferiti solo rimanendo in casa. Adesso l’ubiquità di internet ci consente di vedere tutte queste cose con tutta la comodità e le piacevolezze del nostro rifugio casalingo. E con le raccolte disponibili di SRT, le barriere linguistiche di tutto il mondo sono grandemente lasciate alle spalle. Con i metodi di cui sopra, specialmente con gli strumenti di ritocco video flessibili e integrati, come aggiungere sottotitoli SRT ad AVI diventa facile come bere un bicchier d’acqua.

Voto: 4.8 / 5 (basato su 18 voti) Grazie per il voto!
Postato da: Il 19-12-2013 su Convertitore Video

Lascia un commento

Inserite il vostro nome!
Inserite un contenuto!

Commento (0)

Supporto
Condividi
Recensioni
Commenta
Torna su