Cos’è Apple Music – Le Cose Che Dovete Sapere
Commenti

Cos’è Apple Music – Le Cose Che Dovete Sapere

Ultimo aggiornamento il 28-04-2016 da

Grazie alla fiorente industria musicale online, al giorno d’oggi è molto facile acquisire musica. E’ possibile scaricare i brani dai motori di ricerca, acquistare album da siti online e ottenere in streaming contenuti attraverso vari servizi. I fornitori di musica stanno massicciamente aumentando di numero, ed Apple non fa eccezione in quanto ha rilasciato Apple Music per guadagnare qualche quota di mercato.

Riguardo a Apple Music

Annunciato quest’anno alla Conferenza Mondiale degli Sviluppatori tenutasi a San Francisco, USA, Apple Music è un servizio di musica in streaming interamente sviluppato ed ospitato da Apple. E’ parte del prossimo aggiornamento di iOS che consente agli utenti lo streaming di un numero illimitato di musica. L’applicazione supporta varie piattaforme inclusi i dispositivi Apple, i PC Windows, Mac e gli smartphone Android. Fino a quando Apple offrirà una versione gratuita del servizio, se si dispone di un ID Apple, è possibile ascoltare musica in streaming per 3 mesi a costo zero. Dopo questo periodo di prova dovrete abbonarvi al servizio, l’abbonamento avrà un costo mensile di € 9.99 oppure di € 14.99 al mese per un account famiglia che può essere utilizzato da 6 persone al massimo.

Il 30 Giugno 2015, Apple Music è stato rilasciato insieme al tanto atteso aggiornamento iOS 8.4. Gli iPhone, iPad, iPod, Mac e PC Windows riceveranno la notifica dell’aggiornamento, mentre gli utenti Android potranno provare l’applicazione musicale entro la fine dell’anno. Proprio come gli altri migliori servizi di musica in streaming, Apple Music ospita una vasta libreria musicale. Inoltre offre moltissime caratteristiche esclusive che ogni fanatico del ritmo non potrà non apprezzare. Queste includono il lettore intelligente di musica online, la stazione radio web 24/7 chiamata Beats1 e la sua rete sociale speciale per collegarsi con gli artisti.

Funzioni Salienti di Apple Music

L’ultimo servizio di musica in streaming di Apple ha tre caratteristiche principali fondamentali. Sebbene queste non siano caratteristiche nuove, poiché già altre aziende offrono questo tipo di servizi, Apple ha promesso che quello che offre va molto più in profondità. Secondo la società, Apple Music è “meno bit digitali e più arte”.

Scoprire Music

Dopo la sottoscrizione al servizio, avrete la possibilità di riprodurre qualsiasi canzone desiderate tra quelle disponibili su iTunes e salvarle sul disco rigido. Notate che iTunes ha la più grande collezione di musica con oltre 25 milioni di brani a disposizione. Inoltre potete ottenere playlist di alta qualità e ricevere con facilità consigli di esperti musicali. Effettuando una ricerca con parole chiave o esplorando le categorie, potete trovare le tracce o l’album cercato. A seconda dei vostri interessi, l’applicazione offrirà musica per voi come da raccomandazioni.

apple music giocatore

Beats 1 Radio

Accanto alla capacità di riprodurre letteralmente una quantità “illimitata” di musica, permette anche l’accesso a Beats 1 – la fresca stazione radio di Apple. Questa è la prima stazione radio che trasmette 24 ore al giorno in tutto il mondo in onda da New York, Los Angeles e Londra. La stazione radio sarà ospitata da dj famosi come Zane Lowe, Biasimo Ebro e Julie Adenuga. Oltre a riprodurre brani altamente richiesti dai fan di tutto il mondo, potrete anche aspettarvi interviste e recensioni musicali dei vostri artisti preferiti.

beats1 radio interfaccia

Apple Connect

Se siete stanchi di ascoltare solo Apple Music, c’è un’altra caratteristica che potete provare ed è Apple Connect. Questa non è la prima volta che Apple passa per i social network per collegare i fan con gli artisti, è ovvio che Apple ha inoltre esteso l’esperienza sullo sviluppo di un servizio di questo tipo. Con Apple Connect, gli artisti possono caricare vari contenuti per i loro fan. Questo materiale può essere un filmato esclusivo, set in studio registrati, messaggi video, il dietro le quinte di una clip ecc. Questa funzione è integrata con Twitter, Instagram e Facebook, in modo che sia più facile da condividere.

apple connect

Come Arricchire La Vostra Vita Musicale Apple Music

Insieme alla domanda che cosa è Apple Music, un altro grande punto interrogativo è come si può utilizzare questo strumento in diversi modi ed approcci versatili. Beh, date le caratteristiche di cui sopra di Apple Music, ci sono così tante cose che permette di fare.

Salvare e Collezionare Apple Music

i

Registrare Apple Music – dato che lo streaming di brani e playlist su Apple Music è realizzabile senza problemi, potete anche registrare i brani desiderati durante la riproduzione. Vi basterà cercare la musica, riprodurla ed utilizzare un registratore audio di alta qualità per afferrare la musica. Per sapere come fare ciò, troverete maggiori dettagli in questo articolo.

ii

Registrare Beats 1 radio – per quel che riguarda i contenuti esclusivi che andranno in onda su Beats1 come interviste, lancio di un singolo, gli ultimi gossip e altre informazioni relative al vostro artista preferito, potrete salvarli con un registratore radio per riprodurli successivamente nel vostro tempo libero.

iii

Masterizzare Apple Music nel CD – dovreste trovarvi con un affollamento di contenuti registrati nel vostro disco rigido, potete sempre masterizzarli in un CD, con lo scopo di conservarli al sicuro. Inoltre questo vi permetterà di organizzare i brani in base all’artista, l’album o il genere.

Riprodurre Apple Music sui Dispositivi

i

Riprodurre Apple Music su Dispositivi Android – Android occupa una grande fetta dell’ecosistema degli smartphone, e Apple music non è limitata solo ai dispositivi iOS. Secondo la società, quest’autunno il servizio dirà la sua su Android. Prima di allora, per ascoltare Apple Music su Android, potete salvare i brani sul computer e trasferirli nel vostro dispositivo.

ii

Riprodurre Apple Music su Windows Phone – attualmente, non ci sono notizie ufficiali su quando Apple rilascerà l’applicazione musicale per gli utenti di Windows Phone. In questo caso, l’unica soluzione è quella di scaricare la musica Apple come file locali ed inviarli a Windows Phone via cavo o tramite lo speciale programma di trasferimento file.

Voto: 4.3 / 5 (basato su 10 voti) Grazie per il voto!
Postato da: Il suRegistratore Audio. Ultimo aggiornamento il 28-04-2016

Lascia un commento

Inserite il vostro nome!
Inserite un contenuto!

Commento (0)

Ottieni ora!
APOWERSOFT
Giveaway
esclusivo
&
sconti
incredibili

Notizie

 

Suggerimenti e Risorse

Per saperne di più
Apowersoft Unlimited
Installer Rapido per gli 14+ Prodotti Apowersoft
new
Supporto
Condividi
Recensioni
Commenta
Torna su